Ragadi anali

 

 

Piccoli taglietti all’interno dell’ano possono causare dolore all’atto della defecazione. Solitamente sono prodotti da un eccesso di dilatazione quando passano le feci.

La situazione è aggravata in presenza di stitichezza o anche con l’ingerimento di cibi anomali (lische di pesce, ossi di pollo). Il dolore al momento del passaggio è molto acuto, nel momento dell’evacuazione il dolore potrebbe sparire ma ripresentarsi qualche minuto dopo aver defecato.

Ovviamente un’alimentazione troppo piccante o acida può peggiorare i bruciori. La diarrea (ph acido delle feci) può causare le ragadi.

La psicosomatica associa questo sfogo ad una compressione emotiva.

scopri tutte le Problematiche analizzate

 

Rimani sempre aggiornato

Chiama ora

+ 39 347 63 48 818

dal lunedì al sabato 9:00 – 20:00

 

Scopri come la Riflessologia Plantare può aiutarti

Dott.ssa

Valentina Vitolo

Laureata in Tecniche Psicologiche

Insegnante di Riflessologia Plantare Relazionale come Libero Professionista

Sede legale:

Via Rina de liguoro 18, 00139 Roma

PI. 12384341009

Info line

+ 39 347 63 48 818

Scopri il Libro

Chi è Valentina Vitolo

Share This